Regione AbruzzoRegione Abruzzo 

telegramLogo TELEGRAM

Il Comune di Ortucchio, in collaborazione con RisolvoPc, ha attivato un nuovo servizio di comunicazione per i cittadini, tramite l’app Telegram.

CHE COS’E’?

Telegram è un'app per il servizio di messaggistica come WhatsApp. A differenza di quest’ultimo, gli utenti Telegram possono ricevere messaggi di informazione automatizzati di tutte le notizie del Comune di Ortucchio.

 

COME FUNZIONA?

Per accedere al servizio, basterà seguire queste indicazioni:

  • scarica l’app di Telegram presso gli store* (AppStore e GooglePlay);
  • Cerca il bot del Comune di Ortucchio;
  • Clicca su “AVVIA”.

Fatto l'accesso, il cittadino riceverà direttamente sul proprio smartphone, tablet o pc notizie riguardanti il territorio del Comune di Ortucchio.

Le notizie riguarderanno: 

  • Allerta Meteo;
  • Servizio Scuolabus;
  • Informazioni su problemi rete idrica;
  • Pubblica sicurezza;
  • Comunicazioni Protezione Civile;
  • Orari Uffici comunali;
  • Scadenze;
  • Eventi di interesse generale.

Per maggiori informazioni riguardo Telegram, consultare: www.telegram.org 

DOWNLOAD TELEGRAM:

googlestore

 appstoreLogo

 

 

TRATTAMENTO DEI DATI E PRIVACY
Informativa sul trattamento dei dati personali ai sensi dell’art.10 del decreto legislativo 30/06/2003 n.196. Il titolare del trattamento è il Comune di Ortucchio. I dati saranno trattati esclusivamente per l'esecuzione delle operazioni relative al servizio di Telegram del Comune di Ortucchio. A tal fine i dati potranno essere trasmessi a soggetti terzi che svolgono funzioni strettamente connesse e strumentali all'operatività del servizio. Il trattamento sarà effettuato attraverso l'utilizzo di strumenti informatici, telematici o cartacei per i quali sono impiegate misure di sicurezza idonee a garantirne la riservatezza e ad evitarne l'accesso a soggetti non autorizzati. In qualunque momento l'iscritto può far valere i diritti previsti dal Decreto Legislativo 196 del 30/6/2003 (Codice in materia di protezione dei dati personali). 
 

 

 

Visite: 293

Torna all'inizio del contenuto